IL PROPRIETARIO PUO’ OPTARE PER LA CEDOLARE SECCA ANCHE SE IL CONDUTTORE E’ UNA SOCIETA’.

La Commissione tributaria regionale del Lazio, sez X, con la sentenza pubblicata l’11 marzo 2021 n. 1425 ha stabilito che la facoltà di effettuare la scelta per il regime agevolato spetta alla persona fisica che è proprietaria o titolare di altro diritto reale sull’immobile locato. Quindi qualora il locatore non eserciti attività d’impresa ed il contratto di locazione sia stato stipulato realmente per uso abitativo, anche nell’ipotesi che il conduttore sia una società , è possibile applicare l’imposizione della cedolare secca.