Attualità 

L’emergenza del coronavirus non ha frenato i prezzi delle case: +1,4% a luglio

L’emergenza sanitaria non ha frenato i prezzi delle case, che hanno segnato un nuovo aumento dell’ 1,4% a luglio rispetto al mese precedente. Il valore medio degli immobili in Italia ora è di 1.746 euro al metro quadro, l’1,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2019, secondo i dati pubblicati dall’Ufficio Studi di Idealista.“Il mercato immobiliare è sostenuto da tassi ipotecari ai livelli storicamente più bassi, compensando per il momento la crisi economica e la disoccupazione record innescata dal Coronavirus, che peraltro è ricaduta maggiormente proprio sui lavoratori precari…

Leggi
Attualità 

mercato immobiliare attendista per gli affitti a studenti

Iniziano a vedersi le prime conseguenze del lockdown sul mercato immobiliare, in particolare per quanto riguarda gli affitti agli studenti universitari fuori sede. Lo segnala la società Solo Affitti Spa, leader del settore in Italia, secondo la quale il 79,5% delle agenzie ha ricevuto richieste di risoluzione del contratto di locazione e il 65% richieste di riduzione dei costi. Solo Affitti ha registrato inoltre un leggero calo degli affitti per le stanze (-2%), anche se i prezzi aumentano in città come Milano, Roma e Napoli. Nelle città universitarie – spiega…

Leggi
Attualità 

SUL LAGO VOGLIA DI CASE CON SPAZI ESTERNI

L’analisi sui laghi d’Italia condotta dall’Ufficio Studi Tecnocasa è la descrizione di cosa stava accadendo al mercato immobiliare delle località turistiche nel secondo semestre del 2019, dove si registravano richieste di casa vacanza e ad uso investimento, di domanda sia di acquirenti italiani sia stranieri, questi ultimi in particolare sempre più attratti dalle nostre bellezze naturali ed architettoniche. Il turismo in crescita ha spinto anche tanti investitori ad acquistare immobili per creare B&B. Inoltre, molte amministrazioni locali stavano procedendo con interventi di miglioramento dei servizi turistici, consapevoli dell’importanza di una…

Leggi
Dalle Città 

PISA, CONVENZIONE TRA COMUNE E CONSIGLIO NOTARILE per gli immobili Peep

Firmata a Palazzo Gambacorti la convenzione tra il Comune di Pisa e il Consiglio Notarile Distrettuale di Pisa per la stipula di atti relativi agli immobili Peep. Claudio Grossi, dirigente del patrimonio, ha firmato per il Comune di Pisa , e il notaio Claudio Calderoni per il Consiglio Notarile. Era presente la vicesindaco con delega al patrimonio, Raffaella Bonsangue. Il documento firmato riguarda in particolare gli atti di trasformazione di superficie in piena proprietà mediante cessione del diritto di proprietà dell’area e la rimozione di vincoli derivanti da convenzioni urbanistiche…

Leggi
Dalle Città 

MILANO 100 MILIONI PER l’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO degli alloggi ERP

Un pacchetto da 100 milioni di euro per l’efficientamento energetico di parte del patrimonio ERP del Comune di Milano, gestito da MM, da realizzarsi entro il 30 giugno 2022. “MM ha stimato un’esigenza di interventi per l’efficientamento delle case popolari per 450 milioni per un patrimonio che a volte ha anche 90 anni, quindi un po’ vecchiotto” ha sottolineato l’assessore alle Politiche sociali e alla Casa, che ha spiegato come “una prima tranche di interventi potrebbe essere realizzata sfruttando l’ecobonus del 110% messo in campo col decreto Rilancio”. Rabaiotti ha…

Leggi