Dalle Città 

perugia, nuova disciplina per i canoni degli alloggi Ers

Per l’anno 2020 la percentuale di riduzione o aumento del canone di locazione degli alloggi di Ers (Edilizia Residenziale Sociale) da detrarre o sommare a quello applicato nell’anno precedente non deve superare la soglia del 10%, mentre è stato confermato che possono richiedere il ricalcolo del canone di locazione i nuclei familiari che hanno subito una diminuzione di capacità economica pari o superiore al limite minimo del 25%, dimostrabile con Isee cosiddetto”corrente” o con Isee con validità al 31.12 dell’anno in corso. Inoltre è stato prorogato all’1/01/2021 il termine previsto perla determinazione e l’aggiornamento dei canoni di locazione degli alloggi di Ers pubblica. Sono queste le principali determinazioni assunte dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politiche abitative, Enrico Melasecche, in merito all’adeguamento del canone di locazione degli immobili di Edilizia Residenziale Pubblica, previsto dal Regolamento regionale 27 maggio 2019, n. 7.

 PROBLEMI DI CONDOMINIO? L’ARPE LI RISOLVE CON SOLI 8 EURO AL MESE. CONSULENZE TECNICHE-LEGALI-FISCALI GRATUITE PER TUTTO L’ANNO

Articoli Correlati

Leave a Comment