Primo Piano 

coronavirus: stop alle assemblee di condominio in quasi tutto il Nord

Il Decreto Legge approvato nel Consiglio del Ministri n. 31 del 23 febbraio 2020 – scrive Il Sole 24 Ore — prevede che nei Comuni o nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona per la quale non si conosce la fonte di trasmissione o comunque nei quali vi è un caso non riconducibile ad una persona proveniente da un’area già interessata dal contagio, le autorità competenti sono tenute ad adottare ogni misura di contenimento adeguata e proporzionata all’evolversi della situazione epidemiologica. Evitando allarmismi. Tra le misure sono inclusi,…

Leggi
Attualità 

L’Istat: Continua lo slancio del mercato immobiliare (+4,8% nel terzo trimestre 2019)

Dopo l’aumento del 3,5% registrato nel secondo trimestre, nel terzo trimestre del 2019 gli acquisti di case e uffici salgono a quota 183.479. Il valore – depurato della componente stagionale – è in crescita dell’1,2% rispetto ai tre mesi precedenti e di ben il 4,8% su base annua. Si distinguono le compravendite di immobili a uso economico, che avanzano del 5,8%. Le operazioni di compravendita, sottolinea l’Istat, si registrano soprattutto al Nord, mentre il Centro e soprattutto il Mezzogiorno – seppure con lievi segnali di crescita – restano ancora al…

Leggi
Dalle Città 

Monza-Brianza, compravendite stabili

Stabile il mercato immobiliare nella città di Monza nel secondo semestre del 2019: i prezzi medi delle case si attestano a 2.840 euro al metro quadro per gli appartamenti nuovi (classe energetica A-B), con una variazione di +0,5% rispetto al primo semestre 2019. Quanto si spende per l’acquisto? Si va dai 4.700 euro al metro quadro in media del centro storico (prezzi stabili nel semestre) e 3.900 euro al metro quadro del Parco – Villa Reale (senza variazioni), per arrivare ai prezzi più contenuti di San Rocco, Sant’Alessandro, Sant’Albino, Cederna-Cantalupo…

Leggi
Attualità 

Si torna a parlare di riforma del Catasto

Questa volta a riaprire la partita o, se si preferisce, il tormentone perché la riforma era già stata annunciata dal primo governo Prodi, alla fine dello scorso millennio — scrive il Corriere.it — è la Commissione bicamerale per la vigilanza dell’anagrafe tributaria, con un documento in cui chiede di mettere fine alle evidenti storture del sistema in vigore. Ricordiamo i termini delle questione: la fiscalità immobiliare in Italia si basa su un sistema che data originariamente 1939 e che ha come perno il valore di locazione teorico di un immobile.…

Leggi
Attualità 

gli sconti per rinnovare casa e condominio

Ristrutturare, mantenere in buono stato, risparmiare energia, rendere la casa più sicura e più bella. Gli sconti fiscali — scrive Il Sole 24 Ore — coprono ormai tutte le possibilità di miglioramento della vita immobiliare degli italiani, costano sempre di più all’Erario ma hanno ormai uno scopo parzialmente diverso da quello iniziale (far emergere il “nero” attraverso il conflitto d’interesse). La ragione del continuo rinnovarsi delle agevolazioni, tutte confermate per il 2019 (compreso il bonus giardini) e con in più la grande novità del bonus facciate, è quella di legare…

Leggi