Dalle Città 

A 180 COMUNI del friuli RISORSE AGGIUNTIVE PER 1,9 Milioni A SOSTEGNO delle LOCAZIONI

I Comuni del Friuli Venezia Giulia avranno a disposizione 1,9 milioni di euro di risorse aggiuntive per la copertura delle domande di contributo a sostegno dei canoni di locazione abitativa. Lo ha deciso la Giunta regionale che ha approvato, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e territorio, Graziano Pizzimenti, una delibera che stanzia complessivamente 1,9 milioni di euro che si aggiungono alle risorse di oltre 8,4 milioni di euro, già ripartiti a settembre, tra i Comuni che avevano fatto domanda di finanziamento a seguito della chiusura dei bandi locali. I fondi sono ripartiti tra 180 Comuni sui 182 già assegnatari del riparto 2019. Le risorse, fa sapere la Regione, derivano per 222mila euro da fondi statali a valere sul 2019, per 757mila euro da risorse a valere sulle annualità 2014-15 non utilizzate per il sostegno alla morosità incolpevole e circa 972mila euro, sempre riferite agli anni 2014-15, non trasferite ai Comuni ad alta tensione abitativa.

 DUBBI SULLE NUOVE RENDITE CATASTALI? RIVOLGITI ALL’ARPE: UN COMMERCIALISTA A TUA DISPOSIZIONE. E’ SUFFICIENTE ESSERE ISCRITTI

 

Articoli Correlati

Leave a Comment