Attualità 

Estensione del bonus affitti col decreto Agosto: arrivata l’autorizzazione dell’UE

L’articolo 77 del decreto-legge n. 104 del 2020 (decreto Agosto) ha previsto l’estensione del credito d’imposta per i canoni di locazione di immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda a sua volta introdotto con l’art. 28 del decreto-legge n. 34 del 2020 (decreto Rilancio). Tale misura — ricorda il sito Investireoggi.it — rientra tra quelle destinate a contenere gli effetti negativi determinati dall’emergenza epidemiologica da Covid-19. Il comma 3 del suddetto articolo 77 del decreto Agosto, tuttavia, subordinava l’efficacia della disposizione normativa del bonus affitti del decreto agosto all’autorizzazione della Commissione Europea. Nel corso del Question time 18 novembre 2020, n. 5/05003, il sottosegretario al Mef (Ministero Economia e Finanze) Alessio Villarosa ha annunciato che l’autorizzazione è arrivata il 28 ottobre 2020. Ecco le sue parole: “Con particolare riguardo al beneficio dell’estensione del credito d’imposta per i canoni di locazione di immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda, si segnala che detta agevolazione è stata autorizzata con la decisione della Commissione europea n. C (2020) 7595 final del 28 ottobre 2020”. Con la stessa decisione si rendono efficaci anche altre misure legate all’autorizzazione Ue tra cui quelle in materia di esenzione Imu settoriale.

 DUBBI SULLE NUOVE RENDITE CATASTALI? RIVOLGITI ALL’ARPE: UN COMMERCIALISTA A TUA DISPOSIZIONE. E’ SUFFICIENTE ESSERE ISCRITTI

 

Articoli Correlati