Attualità 

la cedolare secca piace (2,5 milioni di contribuenti)

La cedolare secca sugli affitti delle abitazioni piace sempre di più ai proprietari di immobili. A otto anni dall’esordio, i contribuenti che l’hanno scelta sono cresciuti di cinque volte, passando dai 504.000 del 2011 ai 2 milioni 545.000 del 2018. I redditi soggetti all’imposta sostitutiva sono balzati da 4,2 a 15,6 miliardi. L’incasso per l’erario è triplicato: da 875 milioni di euro a 2,75 miliardi. E’ quanto risulta da un’elaborazione di Elexia. Nel corso degli anni è sceso il valore medio annuale del reddito da locazione soggetto all’imposta sostitutiva. Al…

Leggi
Attualità 

nel 2020 affitti in rialzo del 14,9%

I prezzi delle case in affitto in Italia sono aumentati del 14,9% nel corso del 2020, a una media di 10,9 euro mensili. In compenso, nell’ultimo trimestre, i prezzi mostrano una riduzione dello 0,5%, stando all’indice sui prezzi delle abitazioni di Idealista. In un anno caratterizzato dal rallentamento della domanda di case in affitto, con un significativo aumento dello stock disponibile per la locazione dovuto al blocco causato dal confinamento, i prezzi hanno segnato una fiammata per poi accusare una forte frenata in corrispondenza con la seconda ondata dell’emergenza, più…

Leggi
Dalle Città 

l’assessore CAUCINO: IN ARRIVO una CORSIA PREFERENZIALE PER gli alloggi popolari ai PIEMONTESI

”I cittadini piemontesi avranno una corsia preferenziale nell’assegnazione delle case popolari”. Lo annuncia, in una nota, l’assessore regionale al Welfare, Chiara Caucino, in vista dell’approvazione della nuova legge sulla casa che aggiornerà la normativa del 2010 e introdurrà, tra le altre cose, una premialità per le persone che risiedono da anni in Piemonte e per le famiglie con un solo genitore che vive con figli minori, come ad esempio i padri o le madri separate. Il provvedimento, prosegue la nota, ”consentirà ai cittadini piemontesi di poter usufruire di un punteggio…

Leggi
Dalle Città 

Il Demanio: tre bandi da 8,4 milioni per gli audit su immobili della capitale

Sono tre le procedure di gara che l’Agenzia del Demanio ha attualmente in corso per effettuare gli audit sismici ed energetici su immobili dello Stato dislocati in varie aree di Roma: complessivamente i servizi in fase di affidamento si attestano a un valore di circa 8,4 milioni di euro a base d’asta e coinvolgono più di 360 mila metri quadri totali. La scadenza più ravvicinata per presentare l’offerta è per il servizio di verifica di vulnerabilità sismica, diagnosi energetica, e rilievi architettonici, tecnologici ed impiantistici dell’immobile di Sant’Andrea al Quirinale,…

Leggi
Attualità 

superbonus: una copertura assicurativa su misura per i tecnici

Il mercato si muove per offrire polizze Rc adeguate ai professionisti coinvolti nell’iter del Superbonus edilizio al 110%, dopo l’ulteriore interpretazione normativa contenuta nella legge di Bilancio 2021. Le assicurazioni esistenti — scrive Il Sole 24 Ore — vanno bene solo in alcuni casi, ma per stare tranquilli va messa in conto una spesa che va da qualche centinaia di euro fino a superare i mille. E già si intravedono due iter distinti, con pochi problemi per i soggetti chiamati ad attestare il visto di conformità e tante grane in…

Leggi