Attualità 

REPORT IKEA: PER il 83% degli ITALIANI COl CORONAVIRUS la casa RAPPRESENTA UN “SANTUARIO”

La pandemia ha cambiato la nostra vita e in un modo che mai avremmo potuto immaginare. Abbiamo dovuto passare molto tempo a casa, spesso lontano dagli amici e dai nostri affetti, rimettendo in discussione le nostre routine ormai consolidate. In tutto il mondo i confini tra famiglia, lavoro e vita sociale sono profondamente mutati. In questo nuovo scenario le persone hanno riscoperto pregi e difetti delle proprie abitazioni e come quest’ultime potevano soddisfare le esigenze più diverse, attribuendo un valore maggiore alle mura domestiche. E’ quanto emerge dall’edizione 2020 del Life at Home Report, la più grande ricerca internazionale condotta da IKEA sulla vita in casa, che ha coinvolto 37 Paesi e oltre 38.000 persone. “In un mondo che si presentava improvvisamente ”ostile” le nostre case sono diventate un rifugio sicuro a cui abbiamo chiesto supporto per rispondere ai nostri bisogni. Per l’83% degli italiani la casa ha rappresentato infatti un vero e proprio ”santuario”, un luogo dove sentirsi sicuri e protetti”, spiega la ricerca, condotta per la prima volta in tre momenti dell’anno per fotografare al meglio il rapporto delle persone con la propria casa: una prima fase realizzata durante il lock down, un secondo approfondimento nella fase successiva e infine uno sguardo al futuro. Imparando ad apprezzare il ruolo della casa, abbiamo anche iniziato a rivalutare il rapporto con le persone con cui la condividiamo e con gli oggetti e gli spazi che la compongono. Per gli italiani è stato ugualmente importante avere più tempo per stare con la propria famiglia (44%) ma anche ritagliarsi tempo per se stessi (44%), come a sottolineare l’esigenza di trovare la propria individualità anche all’interno di spazi condivisi.

 COLF E BADANTI: EBILCOBA TI ASSISTE, TI RIMBORSA LA MALATTIA E TI TUTELA IN TUTTE LE VERTENZE DI LAVORO. SOTTOSCRIVI IL NUOVO CONTRATTO NAZIONALE DI LAVORO INSERENDO IL CODICE E1 NEI VERSAMENTI INPS

Articoli Correlati